MEMORIA GRATA

30 anni educando ed evangelizzando dal carisma palautiano

"SIAMO FAMIGLIA, SIAMO CARMELO"

Il 06 novembre, la Comunità dei Carmelitani Missionari e Comunità Educativa della Scuola “El Carmelo” di Lo Prado, Curacaví - Cile, si è vestita a festa, celebrando la giornata di Padre Francisco Palau y Quer, Fondatore della Congregazione dei Carmelitani Missionari e dando il via all'anniversario della nostra scuola. A causa della pandemia, doveva essere virtuale.

La celebrazione eucaristica alle 19:00, nella Parrocchia di Nostra Signora del Carmen de Curacavi, preceduta dal Parroco, Padre Alex Ponce Pinto. Abbiamo la presenza di alcuni insegnanti, assistenti educativi e amministrativi, genitori e tutori.

Ci riuniamo come una famiglia per rendere grazie a Dio, facendo un grato ricordo della nostra storia di comunità educativa che celebra 30 anni allievo y formatura vite, anunciando Gesù che cammina con noi.                                                                                                

La fiducia è stata un valore permanente nel nostro lavoro educativo e pastorale, per questo evociamo le parole del Salmo 22 che dice: Il Signore è il mio pastore, non può mancare nulla. certamente, se abbiamo Dio, non può mancare nulla nelle nostre vite. Così ha testimoniato padre Francisco Palau, affidandosi totalmente alla grazia di Dio e di cui oggi celebriamo la sua vita e missione profetica, Eredità che cerchiamo di incarnare i Missionari Carmelitani attraverso le nostre vite e opere e in modo speciale, in questa bellissima città: Lo Prado Curacavi- Cile.

Siamo nel mezzo di una pandemia di grande portata, affidiamo al nostro Padre Fondatore, questo momento di umanità e la nostra missione educativa Escuela "El Carmelo", che è sotto la sua speciale cura e protezione.

La presenza della comunità che celebra l'Amore di Cristo Redentore dell'Umanità, è un'opportunità per rafforzare la nostra Fede e Speranza che Dio ci porterà fuori da questa difficile crisi e ci condurrà su nuove strade mai percorse in passato.

Certamente come Carmelitani Missionari ringraziamo Dio per essere qui a vivere e celebrare il passaggio di Dio nella vita dei nostri studenti, famiglie e tutto il personale educativo, che, come CM, riconoscono che continua ad essere una grande sfida concretizzare il carisma palautiano in in mezzo a questo paese che cammina e fa la storia con noi.

“Quando la scuola si incontra, ecco Gesù in mezzo ai suoi alunni e all'intera comunità educativa. Ecco Gesù per insegnare, assistere, rafforzare e accompagnare "nei momenti di crisi". Fco.Palau.

Sì, nostra Madre, la Vergine Maria, modello e tipo finito di Chiesa, era la spinta missionaria di Francisco Palau, in cui, attraverso di lei, canalizzava il suo essere missionario attraverso la Chiesa e per la Chiesa. Ringraziamo Dio per la presenza di Maria, Madre del Carmelo nella nostra scuola El Carmelo. Ringraziamo Lei, la nostra Giardiniera, per averci insegnato a vivere le virtù che ha vissuto per amore di Dio e per il prossimo, (cta 88). Maria, prima Discepola e Missionaria che, con le sue virtù, abbellisce la nostra Chiesa, educazione e missione pastorale.

Ringraziamo le persone che hanno potuto partecipare all'Eucaristia, vista la situazione, solo coloro che hanno vissuto a Curacaví, l'equipe di formazione pastorale scolastica, i responsabili dell'organizzazione della celebrazione: Roxana Zúñiga, Sr. Luisa Escobar e Hna. Verónica Riffo, alcune delegate della pastorale delle procure e delle suore della comunità. Sr. Máxima Moscoso e Hna. Sandra Henríquez.

Da distanza virtuale, diciamo loro: 

¡¡FEliz Aanniversario caro Escuola The Carmalo !!

                                                                                                                                          Veronica Riffo. Centimetro.