70 ANNIVERSARIO DELLA CASA DELLE DONNE DI SAN JOSÈ DE LAS CARMELITAS MISIONERAS

UN PO 'DI STORIA DELLA CASA

 

Era l'anno di grazia del 1950. San Fernando si stava consolidando come una città promettente, piena di futuro, speranza e amore infinito.

 

La generosità non è mancata e il Sig. Juan Aguirre e la Sig.ra hanno avuto la felice idea di donare, a scopo benefico, il terreno e la proprietà situata a Carampangue con Membrillar.

Inizia così il meraviglioso lavoro della Casa per Anziani “San José”, alla quale sono arrivati ​​i Missionari Carmelitani, che hanno iniziato rapidamente a svolgere il lavoro di accoglienza, cura e cura di persone anziane la cui capacità era di 20 donne anziane. Attualmente ha una capacità di 62 anziani.

 

Celebriamo i 70 anni di presenza in città, rendiamo grazie a Dio ea tutti i Sanfernandino perché il lavoro è vostro e nostro.

 

La nostra missione: Accogliere, amare, accompagnare integralmente agli anziani residenti nel nostro ELEAM, promuovendo e favorendo l'inclusione della famiglia e della comunità nelle loro cure. Prestare attenzione e benessere per migliorare la qualità della vita. La Vision è essere un'istituzione che porta la vita a coloro che camminano nel crepuscolo della loro esistenza, il cui pilastro fondamentale è l'amore per Dio e il prossimo, promuovendo la crescita e lo sviluppo delle persone, formando il loro personale, aggiornando le metodologie e le attrezzature nell'utilizzo delle cliniche curative dei nostri anziani residenti. Distinguersi per l'amministrazione e la gestione di un servizio completo e di qualità.

Abbiamo celebrato l'anniversario in questo scenario pandemico, internamente senza deleghe, visite, ospiti solo con lo staff, non potevamo ignorare questo evento rilevante come 70 anni di vita, missione, consegna di molti Missionari Carmelitani che hanno lasciato il segno In questi anni che con tanto sacrificio hanno svolto questo bellissimo lavoro. Per questo è importante vivere questa festa con i nostri residenti con attività preparate per loro e regalare loro momenti di gioia, sana condivisione con gesti di fraternità. Tra balli, gare, giochi, una bella eucaristia ringraziando Dio per tanta grazia riversata e successivamente è avvenuta l'incoronazione del più anziano residente della casa. Ora aspetta 75 anni per festeggiare con grande sfarzo.

 

Comunità San José, San Fernando, Cile

Ottobre 2020.